Vai al contenuto

Unibas, la cultura veste moderno

Dal 2012, Unibastore è il merchandiser ufficiale Unibas. Un modo per dimostrare appartenenza a un ente importante come l’università in Basilicata.

Unibastore nasce per volontà dell’Università degli studi della Basilicata, con la pubblicazione di una gara aperta. Con Universosud, è stata la prima esperienza che ho messo in piedi.

La campagna di comunicazione per l’inaugurazione del punto vendita, aveva dei testimonial d’eccellenza, fra tutte la Gioconda che con un fotomontaggio mi sono divertita a vestire con una felpa. Inoltre, abbiamo coinvolto gli studenti con un gioco on-line, in cui potevano scegliere l’abbigliamento, i capelli, gli accessori e lo stile preferito della loro Gioconda e condividela sui social.

Insieme alla gioconda, poi, altri personaggi presi dal mondo dell’arte e della cultura italiana e rivisti in chiave moderna, in linea con i valori e le finalità che Unibastore rappresenta.

Unibastore ha un sito attivo ancora oggi su cui gli studenti comprano gadgets, abbigliamento ma anche libri universitari.

L’evoluzione

Attraverso varie fasi di crescita del brand, nel 2019, Unibastore approda a una campagna di comunicazione e a un restyling del brand in ottica inclusiva e body positive, mantenendo l’anima green ed eco-sostenibile che da sempre lo contraddistingue

Lo spot, di cui ho curato l’ideazione, la regia e il montaggio, grazie alle riprese in team con Giuseppe Lotito, è stato realizzato all’interno del campus con il coinvolgimento di studenti e studentesse. L’hashtag intorno a cui ruota tutto il concept è #ImPerfect, a sostenere che la perfezione non è un modello di vita e che i piccoli difetti di ognuno di noi fanno la differenza e ci rendono unici.

Cosa ne pensi? Scrivilo nei commenti!